Call center:+39 0175 218 203 (mar-sab)

Visualizza tutti i 12 risultati

Visualizza:

BISCOTTONI AL CACAO SENZA ZUCCHERO 290 g

3,95

BISCOTTONI DI PASTA FROLLA AL CACAO  ALL’OLIO EXTRAVERGINE DI OLIVA, SENZA ZUCCHERI CON EDULCORANTI  INGREDIENTI farina di frumento, edulcorante (sciroppo …

BISCOTTONI AL CAPPUCCINO 290 g

3,95

BISCOTTI DI PASTA FROLLA AL CAFFE’ E LATTE Ingredienti Farina di frumento, zucchero, burro, uova fresche, caffè solubile 1,6%, latte …

BISCOTTONI SENZA ZUCCHERO CLASSICI 290 g

3,95

Tutta la semplicità di uova, farina, maltitolo per un impasto corposo adatto a essere gustato insieme a qualunque bevanda del risveglio, dal latte alle tisane fiorite, dal tè alla cioccolata calda

CANESTRELLINI AL CACAO 125 g

2,40

LA PERSONALITA’ FA GOLA. Anticamente i pasticceri genovesi li identificano come piccoli canestrelli, ma i “Canestrelli al cacao” hanno un carattere tutto loro. Fatti come una volta, con l’originale ricetta della pastafrolla, che grazie a Grondona ha portato nella tradizione genovese ancora più golosità. Miscele di cacao, gocce di purissimo cioccolato fondente lavorate con farine selezionate, tuorli d’uovo, zucchero, una goccia di limone: sentite già il profumo?

CANESTRELLINI CLASSICI 125 g

2,40

L’UNICITA’ E’ NEI DETTAGLI Non confondeteli con i normali frollini. I “Canestrellini” sono prodotti di fine pasticceria: zucchero, burro, farina e tuorli d’uovo. Tutta la corposa semplicità del tipico canestrello genovese in un formato dedicato ai piccoli piaceri fuori orario. Da spolverare con lo zucchero a velo o da accompagnare con creme di cioccolato e zabaione, questi fiori di pastafrolla sono un dessert irresistibile rubato alla tradizione genovese.

CIAMBELLONE 2500 g

31,00

IL PIACERE DI CONDIVIDERE Il tipico dolce da prima colazione che in famiglia fa subito festa. Come lo fa artigianalmente Grondona, con una lavorazione ancora in parte a mano: una pasta resa morbida dal tradizionale processo di lievitazione davvero naturale, con lieviti spontanei da madre bianca rinfrescati quotidianamente. Profumato di uvetta, acqua di fiori d’arancio, bacche di vaniglia, e vera scorza d’arancia candita. Il suo segreto: una ricetta tradizionale, gli ingredienti genuini e pregiati, la lavorazione attenta. Un abbraccio di sapori da condividere giorno dopo giorno, a colazione o accanto a formaggi piccanti ed erborinati.

CORLEGGERI 250 G (anticamente detti Biscotti della Salute)

3,30

LA SALUTE IN LEGGEREZZA Anticamente era noto come “Biscotto della Salute”, un biscotto delicato, leggero e nutriente che ancora oggi è prezioso ingrediente di benessere. Una fetta tostata ricca di proteine, ma con un basso contenuto di grassi. Li abbiamo chiamati corleggeri perchè hanno un cuore fatto di leggerezza, una fine alveolatura che nasce dalla lievitazione naturale da madre bianca Grondona. Una leggerezza che è il cuore della colazione sana ed equilibrata.

CORLEGGERI SENZA ZUCCHERO 250 G (anticamente detti Biscotti della Salute)

3,30

VALORE ALLA COERENZA Sosteniamo la coerenza di chi segue una dieta diligente. L’antica ricetta dei Corleggeri diventa ancore più light. Dedicati a chi ha scelto uno stile di vita attento i Corleggeri senza zucchero e colesterolo sono ancora più leggeri perchè fatti con ingredienti genuini privi di zuccheri e di grassi saturi. Un pensiero moderno per una ricetta semplice come il pane di una volta: croccanti fette con una fine alveolatura che nasce dalla lievitazione naturale da pasta acida, senza l’utilizzo di lievito di birra; solo lieviti ottenuti da madre bianca.

GALLETTE 1803 290 g

3,10

LA CURIOSITA’ CREA DOLCEZZA L’estro non ha bisogno di pennelli. Era il 1803 quando Mr. Edward, eccentrico panettiere londinese, guardò le gallette dei marinai e vide i dolci burrosi e ricchi di latte che da quel momento avrebbero reso l’ora del the un’occasione ancora più deliziosa. Nel 1920 Orlando Grondona riscrive con le sue regole di qualità la ricetta di Mr. Edward e la inserisce nel quadernetto nero delle cose buone. Da quel momento anche in Italia la Galletta è diventata un irrinunciabile ingrediente della colazione. Nelle Gallette Grondona c’è il pieno sapore ricco e e pieno del latte, burro puro e farine selezionate.

LAGACCIO ANTICA GENOVA ® 400 G

4,50

COMINCIAMO DALLA TRADIZIONE Se vi stessimo raccontando una favola sarebbe il Principe. E’ il capostipite dei nostri prodotti. Dal Lagaccio nasce tutta la nostra esperienza e la passione per il ruolo di custodi della tradizione. Ogni fetta è delicatamente dolce e dallo spessore croccante, leggermente profumata di malto d’orzo e dal sapore semplice e robusto. Ricco di proteine (vengono utilizzate farine di manitoba) e leggero(il lievito madre ha un tipo di fermentazione amica della digestione) questo biscotto della tradizione è un testimone di antichi sapori che attraversa le storie familiari. Ha un tempo di lievitazione, di riposo e di cottura paziente: più di due giorni. Sfornati due volte meritano a pieno la qualifica di biscotto.

LAGACCIO ANTICA GENOVA®”PANE E CIOCCOLATO” 250g

3,30

LA GOLOSITÁ VIVE A COLAZIONE La merenda della tradizione italiana si reinventa fondendo la sua ricetta con quella del più classico biscotto ligure, quello con il lievito da madre bianca. Nasce il Lagaccio pane e cioccolato, un matrimonio ben riuscito tra riti golosi e lavorazioni d’eccellenza che danno carattere alla colazione. Per fare un “Lagaccio Pane e Cioccolato”, Grondona ci mette più di due giorni rispettando le esigenze della produzione di tipo artigianale e i ritmi della lievitazione naturale da madre bianca. Per farlo sparire dalla tavola bastano due minuti.

Saldo

LAGACCIO ANTICA GENOVA®250g

3,30 1,99

COMINCIAMO DALLA TRADIZIONE Se vi stessimo raccontando una favola sarebbe il Principe. E’ il capostipite dei nostri prodotti. Dal Lagaccio nasce tutta la nostra esperienza e la passione per il ruolo di custodi della tradizione. Ogni fetta è delicatamente dolce e dallo spessore croccante, leggermente profumata di malto d’orzo e dal sapore semplice e robusto. Ricco di proteine (vengono utilizzate farine di manitoba) e leggero(il lievito madre ha un tipo di fermentazione amica della digestione) questo biscotto della tradizione è un testimone di antichi sapori che attraversa le storie familiari. Ha un tempo di lievitazione, di riposo e di cottura paziente: più di due giorni. Sfornati due volte meritano a pieno la qualifica di biscotto.

Torna su

Carrello